Novamusica 2.0



Fabio Mariani


Chitarra Jazz - Fusion

Website: www.fabiomariani.it

Youtube Channel: Fabio Mariani


PROGRAMMA:







Nasce a Roma nel 1962. Chitarrista e Compositore di fama internazionale ha esordito nel 1984 con il “TRATTATO DI CHITARRA JAZZ” un’opera didattica Best Seller della didattica moderna pubblicato da Muzzio Editore. Dal 1998 è edito dalla Warner / Carisch Italia.
Dall’84 ad oggi Fabio ha pubblicato oltre 500 saggi su riviste specializzate.
Ha tenuto seminari e conferenze ovunque in Italia e negli USA. E’ stato il primo musicista Italiano ad essere invitato al Musicians Institute di Hollywood e alla USC (University of Southern California) nel 1990. Ha tenuto concerti e conferenze a Hollywood, Chicago, Milwaukee, New York. E’ stato ospite del telegiornale americano della CBS “CBS NEWS”.
Ha collaborato con: Pino Daniele, Claudio Baglioni, Teresa De Sio, Renato Zero, Mimmo Locasciulli, Ivan Graziani, Bruno Martino, Gigi Proietti, Jeff Berlin, Danny Gottlieb, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Rosario Giuliani, Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Nicola Stilo, Roberto Ottaviano, Danilo Terenzi, Tiziano Tononi, Piero Leveratto, Scott Reeves, Ray Anderson, Richard Smith, Giorgio Roscigilione, Gegè Munari, Giampaolo Ascolese, Dario Rosciglione, Michael Rosen, Stefano Sastro, Andrea Beneventano, Stefano Sabatini, Stefano Lestini, Pino Iodice, Pietro Iodice, Sandro Deidda, Dario Deidda, Stefano Sabatini, Max Ionata, Pippo Matino, Amedeo Ariano, Luca Bulgarelli, Enzo Pietropaoli, Nicki Nicolai, Paolo Recchia, Massimo Moriconi, Claudio Mastracci, Carlo Battisti, Steve Mariani, Emy Persiani, Bruno Lagattolla, ecc...!
Come Band Leader ha 6 CD a proprio nome, e molti altri come collaborazioni.
Ha pubblicato nel 1996 un Video Didattico “La Chitarra” per la Playgame.
Ha partecipato alla realizzazione di altri 3 Video Didattci di Massimo Moriconi.
Nel 1989 è co-leader con Umberto Fiorentino e Lello Panico di Guitar Madness, quintetto completato da Enzo Pietropaoli e Roberto Gatto. Guitar Madness pubblica un paio di CD e si esibisce in molte parti d’Italia.
Il CD di Guitar Madness esce con le note di copertina di George Benson, Bill Frisell, Scott Henderson e Frank Gambale.
Nel 1991 ha Fondato l’Università della Musica (UM).
Ha svolto dal 1991 al 1993 il ruolo di Direttore Didattico e Direttore della Facoltà di Chitarra.
Dal 2000 al 2008 ne è stato il Presidente.
Grande esperto di Informatica. E’ grazie a lui se molte realtà musicali italiane sono visibili da subito sulla rete. Nel 1998 fonda la Web Music Company Spa, la prima società italiana in grado di distribuire musica digitale attraverso un sistema sicuro e certificato: LIQUID AUDIO (finanziato da Microsoft). Fabio porta in Italia una esclusiva nazionale dell’uso di questo software innovativo. Sull’onda di questa avventura spinge la SIAE e il suo Presidente di allora, Luciano Bideri, a prendere atto della nuova realtà e procura così la PRIMA LICENZA IN EUROPA SULLA TUTELA DEL COPYRIGHT ONLINE. Fabio (Vice Presidente della WMC) firma, insieme a Peter Hobart (President WMC) e all’allora Presidente SIAE Luciano Bideri, quella licenza il 18 gennaio 1999.
Nel 1998 rileva, insieme a Stefano Mastruzzi l’antica scuola romana Saint Louis. Ne ristruttura il marketing e gli obiettivi, la didattica e le divisioni interne, dando l’input fondamentale per l’evoluzione da scuola popolare a scuola professionale. Lascia il Saint louis nel 2001.
Nel 2000 rientra nell’UM in qualità di Presidente e ne ristruttura l’intera organizzazione didattica e organizzativa, dando vita a vari settori nuovi come il Management, l’UM Magazine, l’UM Records, l’UM Distribuzione.
Nel 2003 con la UM Records pubblica il suo nuovo lavoro NADI con il Fabio Mariani Group, con ospiti Jeff Berlin e Danny Gottlieb. Produce anche il nuovo CD di Pino Iodice “Suspended” e l’esordio discografico di Cinzia Tedesco “Rite Time”.
A Marzo 2004 apre, con il proprio quartetto, la Prima Edizione dell’Esposizione Universale del Jazz a Genova 2004.
Nel 2005 fonda il Fabio Mariani World Wide Group con cui debutta a Parigi al Duc des Lombardes il 4 e 5 Maggio. Il 7 e 8 Maggio registra a Roma, negli UM STUDIOS il nuovo CD “Jazz Appeal”. Questo gruppo si esibisce in molte parti di Europa e d’Italia tra cui il Blue Note di Milano, Festival Jazz di Villa Celimontana, Alexander Platz, Festival di Maglie e altri...!
Nel 2006 Fabio diventa Apple Certified Trainer su Logic.
Nel 2008 produce il CD “Chato” di Claudio Pizzale e il CD di Giorgio Rosciglione che viene poi pubblicato da Tuscia Records.
Nel 2008 viene nominato, direttamente dal Presidente Assumma, Membro della Commissione Intersezionale per il Diritto Online della SIAE.
Nel 2008 fonda il nuovo gruppo Fabio Mariani Group “Senza Parole” con Ettore Gentile, Chato, Franco Vinci, Bob Masala e Stefano Marazzi, con il quale debutta a Roma al Festival Jazz di Villa Celimontana. Nei mesi successivi questo gruppo si esibisce anche alla Casa del Jazz, all’Auditorium Parco della Musica, al Teatro Cassia, al Festival di Ronciglione, all’Alexander Platz, al Gregory’s.
Nel 2009 registra il primo CD di Senza Parole, che esce pubblicato dalla CNI.
Nel 2010 il Fabio Mariani Group cambia forma con Salvatore Spano al piano, Steve Mariani al basso e Carlo Battisti alla batteria. Con questa formazione si esibisce a Villa Celimontana il 1 settembre 2010e in molte città italiane.
Nel 2011 fonda il progetto Ce Vo Pazienza progetto basato sulla rielaborazione acustica e moderna della Musica Romana. A Marzo e Aprile 2011 registra il primo CD.
Nel 2011 diventa Endorser di Markacoustic per gli amplificatori e di Takamine per le Chitarre acustiche. Nel 2014 pubblica il CD On my hands (Videoradio).
Nel 2017 crea Jazz Made in Italy insieme a Tiziana De Carolis e Giorgio Rosciglione con cui realizza il CD Jazz Made in Italy con ospite Renzo Arbore, pubblicato dalla Universal Music Italia. Con questo progetto si è esibito in molti Festival e Jazz Club tra cui la Casa del Jazz e Auditorium Parco della Musica (Roma).
Nel 2018 pubblica il nuovo Trattato di Improvvisazione e Armonia Moderna (Volontè & Co. Editore).
In uscita a settembre: Corso Professionale di Chitarra Jazz/Pop vol.1,2,3, Manuale di Accordi, Scale e Arpeggi (Volontè & Co. Editore)